"Bari non ci siamo: l'analisi statistica ci condanna"

di Redazione TuttoBari
articolo letto 11689 volte
Foto

Spett.le Redazione Tuttobari, sono un addetto alle statistiche per una squadra che gioca un campionato differente dal calcio. Ho provato ad analizzare alcuni dati dei giocatori del Bari schierati in campo dopo la sosta natalizia (da Cittadella alla gara interna con Ternana). Emergono alcuni elementi inconfutabili:

- Macek è il giocatore del Bari che perde più palloni durante la gara. Il Bari ha preso gol con Cittadella, Cesena e Vicenza a seguito di azioni nate da un errato controllo palla di Macek a centrocampo. Con il Perugia Macek ha giocato solo gli ultimi 5 minuti e il Bari non ha preso gol.
- Salzano è il giocatore che effettua più retropassaggi anche se dovrebbe essere lui il regista della squadra .... 
- Il numero di rilanci con i piedi di Micai che raggiungono un giocatore del Bari sono inferiori al 30%

Aggiungiamo anche che in 18 partite su 26 (da inizio campionato) il Bari ha sempre preso un gol e in 3 su 4 da Cittadella ad ora. Questi dati devono fare riflettere sia i giornalisti nelle valutazioni dei due centrocampisti, che il mister Colantuono nelle scelte tecnico-tattiche. Con la Ternana penultima e in 10 è andata bene ma Benevento e Brescia sono squadre di caratura ben diversa e correttivi sono necessari ed urgenti. Un saluto a tutti i tifosi

Mauro Chiodini

​Scrivi anche tu le tue impressioni, le tue idee e le tue domande sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI