"Le dichiarazioni di Colantuono e Sogliano non convincono..."

di Redazione TuttoBari
articolo letto 13684 volte
Foto

Spett.le Redazione Tuttobari, ho letto le dichiarazioni molto imbarazzanti di Colantuono (che a Chiavari dà le colpe al campo sintetico, a Trapani lamenta presunta svista arbitrale) e quelle di Sogliano dopo Trapani (sono arrabbiato servono palle e nervi saldi). Nessuno dei due è stato capace o ha voluto approfondire i reali problemi di questa squadra.

Esclusi problemi di spogliatoio (lo dichiara Sogliano ma le stesse cose le diceva ai tempi di De Luca e poi si è visto quel che è successo in Bari-Vicenza...) restano queste ipotesi:

- scarsa preparazione - soluzione cambiare preparatore atletico
- problema psicologico - soluzione trovare come fanno tante squadre ottimo team di psicologi motivatori
- errori tattici che si ripetono (errare è umano perseverare diabolico cita un detto) - soluzione affidarsi ad analisi statistiche per correggere e migliorare.

Riguardo quest'ultimo punto nella mia lettera del 19 febbraio (esattamente un mese fa) che ottenne 11670 visualizzazioni e tante critiche dagli addetti ai lavori, avevo evidenziato solo alcuni aspetti statistici che condannano il Bari a subire gol. Ebbene nella partita con il Trapani si sono ripetutiti:

- le palle perse da Macek (giocatore molto sopravalutato) ed i rilanci errati di Micai (ottimo portiere dalla mira però approssimativa) hanno consentito al Trapani di giocare il 50% di palloni in più nella partita. Questo significa anche il 50% in meno di potenziali azioni del Bari. Ai lettori trarre le conclusioni.

Invito Sogliano, Colantuono e Giancaspro di dotarsi quindi di adeguato team di statistici dotati di adeguati strumenti tecnologici che analizzano nel dettaglio le partite e si potrà, con il potenziale umano e professionale degli attuali giocatori del Bari di andare in serie A.

Un saluto a tutti i tifosi

Mauro Chiodini

​Scrivi anche tu le tue impressioni, le tue idee e le tue domande sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com


Altre notizie
Mercoledì 19 Luglio
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI