SEZIONI NOTIZIE

Bari e le promozioni in B: la prima nel 1954, con Bolchi sfatato un pericoloso tabù

di Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Bari 1976-1977
Bari 1976-1977

Chissà se la storia è davvero maestra di vita, come scriveva due millenni fa il romano Cicerone. Senza ombra di dubbio, però, da essa si possono trarre insegnamenti e buoni auspici utili per affrontare il futuro. Ed allora il Bari, che si appresta ad affrontare  dei playoff delicatissimi, può cercare conforto guardando nel suo passato, a caccia di quelle squadre che negli anni hanno centrato l'agognato salto in Serie B.

La prima promozione fu nella stagione 1954/55, con il Bari che riuscì finalmente a trovare la Serie B dopo un percorso infernale durato quattro anni, in cui il club era sceso dalla cadetteria fino alla quarta divisione. I biancorossi chiusero primi a pari punti con il Livorno, sconfitto proprio all'ultima giornata: mattatore del torneo fu il galletto Luigi Bretti, in cima alla classifica marcatori con 16 reti.

Il bis risale alla stagione sportiva 1966/67, quando la squadra allora allenata da Lauro Toneatto e guidata dai gol di Lucio Mujesan dominò il campionato dall'inizio alla fine. Il decennio successivo vide quasi sempre in Serie B un Bari che tornò in terza serie nel 1974: in questo caso ci vollero ben tre stagioni per liberarsi dall'incubo della C, vinta nel 1976/77 sotto l'attenta guida di Giacomo Loisi.

Da allora la storia calcistica del Bari sarebbe proseguita su binari decisamente più rosei, dato che da allora i biancorossi hanno disputato solo un'altra volta il campionato di C, almeno prima di questa stagione, L'annata è quella 1983/84, con gli uomini di Bruno Bolchi vittoriosi in campionato e semifinalisti in Coppa Italia. Quest'ultimo esempio può essere di grande auspicio per i tifosi: è infatti l'unica occasione in cui il club ha ottenuto la promozione al primo colpo. Dato statistico che i ragazzi allenati da Vincenzo Vivarini puntano ad emulare.

Altre notizie
Giovedì 16 luglio 2020
15:30 Gli ex La carica di Cani: "C'è grande entusiasmo, il Bari può farcela" 15:00 Serie C Reggiana-Bari la finale più probabile per i tifosi... 14:30 Gli ex Caputo segna alla Juve ed entra nella storia del Sassuolo 14:15 Prossimo Avversario Pres. Carrarese: "Il Bari? Vogliamo sia decisa soltanto dal campo..." 13:00 In Primo Piano 16 luglio: dal dramma fallimento alla semifinale per la B. Sarà sliding doors? I galletti sognano la rivincita...
PUBBLICITÀ
12:00 Serie C L'amarezza del pres. del Carpi: "Buttata via una grande occasione" 11:30 Prossimo Avversario Il fattore trasferta fa soffrire la Carrarese: deboli... per media punti e scontri diretti 11:00 Gli ex L'ex Fracchiolla: "Carrarese lenta in difesa. Baldini? Motivatore. Infantino..." 10:45 News CdS - Certo il rientro di Maita. Staffetta in regia? Perrotta in difesa... 10:30 News Antenucci, il post del Bari: "La fiducia di una squadra, di una città, di una fede..." 10:00 In Primo Piano GdS - Verso la Carrarese: in pole Maita. Fuori Hamlili, ci sarà ancora Scavone perché... 09:45 Prossimo Avversario All. Carrarese: "La squadra è in salute, abbiamo fame. Vogliamo proseguire il sogno..." 09:30 News Hamlili: "Ternana? Abbiamo saputo soffrire. Carrarese fastidiosa davanti..." 09:00 In Primo Piano Protti: "Bari? In semifinale con sofferenza. Non era facile, bravi gli attaccanti. La Carrarese..." 08:30 News Dg Renate: "Meglio di tutti il Novara. Carrarese? Può segnare 2-3 gol in pochi minuti. Il Bari..." 08:00 News GdS - Antenucci ci tiene da matti: sarebbe la terza promozione... 07:30 News Gallo: "Col Bari abbiamo giocato bene. Arbitri? Non parlo. Chi vince? Il Bari..." 07:00 In Primo Piano L'ex Montanari: "Il Bari ha calciatori importanti. Carrarese, meno blasone ma occhio a Infantino. Io e il Bari: cinque anni stupendi" 00:00 News Pelliccioni (ex Cesena): "Promossa in B? Secondo me il Bari"
Mercoledì 15 luglio 2020
23:30 News Tutti i video di TuttoBari. Seguici sul canale Youtube... e non solo