SEZIONI NOTIZIE

Brienza: "Derby? Abbiamo quasi tutto da perdere. Reggina? Il campionato è lungo. La mia giornata da dirigente..."

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

Intervenuto stamani sulle frequenze di RadioBari, Ciccio Brienza - ambasciatore biancorosso - ha analizzato il momento e la classifica, con proiezione sull'imminente derby col Bisceglie: "Un derby inedito, una partita da non sottovalutare. Il Bari ha quasi tutto da perdere. La Reggina? Si è ricreato un grande entusiasmo, anch'io da calciatore sono stato lì. E' una piazza importante, che vuole ambire anche lei alla B. Sono primi meritatamente, ma il campionato è lungo".

"Per loro è una partita storica, cercheranno di far bella figura - prosegue Brienza sull'avversario di domenica - noi dobbiamo andare a fare la partita e portare a casa i tre punti. Dove migliorare? Il mister è bravissimo e lavora su tutti i dettagli. Non ha mai perso ed è già un passo avanti molto importante. Normale che lui chieda di più, dobbiamo fare un salto di qualità dal punto di vista di essere una squadra che va in avanti, che sa quel che vuole e decide il suo destino. Per arrivare alla squadra che vuole il mister ci vuole tempo".

La giornata di Brienza da dirigente... "Sono sempre a contatto con la squadra. Mi metto a disposizione di quello che può servire. Sono sempre con loro. Se mi piacerebbe tornare a giocare? Il desiderio c'è sempre purtroppo, dopo una vita che fai quello è normale, però passerà. Una partita dove sarei voluto entrare in campo? Mi capita quando inizia la partita, il pensiero c'è sempre a prescindere dalla partita. E' un passaggio che prima o poi succede, all'inizio è normale che sia più difficile".

Altre notizie
Giovedì 21 Novembre 2019
15:00 News Terrani: "Bene nel nuovo ruolo, ma c'è sempre da migliorare. Teramo? Sarà una battaglia" 14:00 In Primo Piano Vivarini: "Vice di Sarri? Potevo farlo. Teramo? Faccio fatica..." 13:00 Mercato Mercato Bari: interesse per bomber Marcheggiani 12:00 In Primo Piano Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..." 11:00 News GdM - Servono più bocche di fuoco. Antenucci ok, ma gli altri...
PUBBLICITÀ
10:15 In Primo Piano Kupisz, Vivarini e quel déjà vu... 09:45 News CdS - Napoli, la tensione continua. Dopo ADL, il figlio. Non c'è pace... 09:00 News Ieri cena di squadra: sushi per i biancorossi. FOTO 07:30 In Primo Piano GdS - I 59 giorni di Vivarini. Bel romanzo. Uomo mite, tecnico preparato... 07:15 News CdM - Castrovilli, la Puglia tifa. Tutti gli altri: Bellomo, Galano, Lafortezza... 00:00 Prossimo Avversario Teramo, Martignago: "A Bari senza paura e per fare punti"
Mercoledì 20 Novembre 2019
23:00 In Primo Piano La numero 7 del Bari ha ripreso quota: Floriano l'anno scorso, Antenucci oggi. Il passato: Rivas per quattro anni, tante le meteore... 22:00 Serie C Rieti, sciopero revocato: i giocatori tornano ad allenarsi 21:30 News Antenucci: "A Pagani vittoria su un campo difficile. Legato a due gol..." 21:00 News Miglietta: "Anche Ternana e Bari per il primo posto" 20:30 News Indiani: "Non c'è differenza tra C e B. Salisse il Bari..." 20:00 Esclusive Papadopulo a TuttoBari: "Alla lunga i valori tecnici emergono. Promozione? Si può ancora fare" 19:00 News Ex ds Nocerina: "Vertice classifica? Vedo un ritorno del Bari" 18:00 In Primo Piano Bari-Reggina, che sfida! Calendari a confronto da qui a Natale 17:30 News Doppio allenamento: il report. D'Ursi...