Mutti a TuttoBari: "Acquisti hanno dato equilibrio. Senza playoff..."

di Gianmaria De Candia
articolo letto 6188 volte
foto di Saverio De Giglio
foto di Saverio De Giglio

Il mercato di gennaio sembra aver portato quel qualcosa in più al Bari. Questo il parere di mister Bortolo Mutti, intercettato in esclusiva dai nostri microfoni. L'ex tecnico dei biancorossi nella stagione 2010-2011 (subentrò a Ventura il 10 febbraio), si è così espresso sul momento della squadra, evidenziando il positivo inserimento dei nuovi arrivi e l'obbiettivo minimo per questa seconda parte di campionato: "Adesso è un organico molto competitivo. La vittoria contro la Ternana ha confermato che gli acquisti fatti hanno dato una quadratura, quel quid in più, che forse prima mancava. Ora sembra una squadra molto più equilibrata. Penso che il Bari possa fare un buon girone di ritorno, vivendolo da protagonista. Obiettivi? Promozione diretta mi sembra troppo lontana, anche se nel calcio può succedere di tutto. Ritengo i playoff alla portata, se non dovessero arrivare sarebbe un fallimento. Visto l'organico e la forza del gruppo, i playoff sono dovuti".

Mutti ha poi concluso il suo intervento con un parere sul prossimo impegno di campionato contro il Benevento, ancora imbattuto tra le mura amiche: "Sarà una partita molto equilibrata anche se il Benevento a Vercelli ha avuto momenti di difficoltà. I giallorossi sono una squadra molto quadrata e ormai in sintonia con il loro valore, l'allenatore e la classifica. Ma credo che ora questo Bari non abbia grandi difficoltà nel giocare una partita con il piglio giusto".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI